Niente di nuovo a Hollywood: gli Oscar!

Tutti i tipi di Oscar falsi. Fonte: Pixabay, Foto: analogicus

Los Angeles, California, VSA (World Express). No, non ci sono stati schiaffi in faccia al Dolby Theatre, una sala per spettacoli e concerti sulla Hollywood Boulevard che fa parte della metropoli migrante di Los Angeles, ma ci sono stati molti Oscar. C’erano molti Oscar per un tipico film hollywoodiano che fa girare la testa. Le persone coinvolte nel film Everything Everywhere All At Once hanno ricevuto sette Oscar. Il film di fantascienza ha ricevuto undici nomination.

Per il film contro la guerra “Niente di nuovo nel West” del regista Edward Berger, le persone coinvolte hanno potuto salire sul palco quattro volte e accettare un Oscar. Nove nomination sono andate all’adattamento cinematografico del famoso romanzo di Erich Maria Remarque. Oltre all’Oscar per il miglior film internazionale a Berger, hanno ricevuto l’Oscar anche il compositore Volker Bertelmann (miglior colonna sonora), il direttore della fotografia James Friend (miglior fotografia) e gli scenografi Christian M. Goldbeck ed Ernestine Hipper (miglior scenografia).

L’ultimo Oscar è andato al film “Le vite degli altri” del regista Florian Henckel von Donnersmarck.

Previous articleStato di emergenza in Israele
Next articleAvanti Napoli – S.S.C. Napoli ai quarti di finale della Champions League

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

thirty two + = forty